4.2/5 su
10 voti
Migliore Venditore
especialista

Fabio
Appassionato di buon vino - Capri


Scopri la mia preferenza

Accesso al prodotto
Migliore Venditore
especialista

Fabio
Appassionato di buon vino - Capri


Scopri la mia preferenza

Accesso al prodotto

Frigocantina: guida all'acquisto e prove comparative

Come scegliere la vostra cantinette de vino?

La maggiore preoccupazione di un appassionato di vino o di un venditore deve essere: come trovare la migliore cantina per soddisfare le mie esigenze? Infatti, gli enologi fanno di tutto per offrirvi la migliore esperienza possibile quando degustate il vostro vino. Quindi non sarebbe bene perdere il lavoro svolto a monte dagli esperti del vino mantenendo le bottiglie nel modo sbagliato. Per coloro che ancora non lo sanno, sappiate che la qualità del vino è strettamente legata alla sua buona conservazione. Pertanto, è necessario acquistare una cantinette de vino di qualità per ottimizzare l'ambiente del vino e garantire che le sue varie qualità durino nel tempo. In questo articolo, vi forniremo tutte le informazioni necessarie per scegliere la cantinetta frigo giusta per sfruttare al meglio gli aromi delle vostre bottiglie.

Klarstein Vinesse

Cantinetta vino minibar con 5 ripiani e 2 zone di raffreddamento indipendenti (43 litri, 18 bottiglie, illuminazione LED)

Consulta la scheda prodotto su Amazon

Condizioni importanti per la conservazione del vino

In generale, molte persone usano il frigorifero per conservare i loro vini. Questa è una pratica non eccessivamente raccomandata. Il frigorifero non è un dispositivo adeguato per conservare il vino a casa. Le bottiglie di vino occupano già un grande spazio nel frigorifero, e questo spazio potrebbe essere utile per conservare gli alimenti. Inoltre, va notato che, poiché il frigorifero non è progettato per conservare il vino, non ha la temperatura o l'umidità necessaria per svolgere correttamente il suo ruolo. Alcune persone optano anche per armadi o armadi. Anche questo è fortemente proibito in quanto gli sbalzi di temperatura e l'esposizione al calore influenzano notevolmente la qualità del vostro vino. Infatti, i vini sono bevande molto speciali che devono essere mantenuti in un'atmosfera igienica per prosperare veramente. E l'unica attrezzatura in grado di soddisfare tutti i requisiti è la cantinette de vino.

La temperatura della cantinette de vino

La temperatura di servizio appropriata per una bottiglia di vino rosso è compresa tra i 15° e i 19° e quella di un vino bianco tra gli 8° e i 12°. Qualunque sia il tipo di vino, non deve mai essere conservato in un ambiente troppo caldo o troppo freddo. Infatti, gli shock termici hanno gravi conseguenze negative sul corretto sviluppo del vino. Possono causare il deterioramento del tappo di sughero e accelerare la maturazione del vino. Non si dovrebbe quindi mai conservare un vino in cucina e, peggio ancora, accanto al forno. Per controllare meglio la temperatura della vostra frigorifero per vini, potete scegliere tra i modelli di Frigocantina che hanno un termometro posto all'esterno.

L'igrometria della cantina

L'umidità contenuta nell'aria è l'elemento essenziale che permette al vino di invecchiare in modo ottimale. Questo è un criterio di conservazione che molte persone (e anche gli amanti del vino) spesso banalizzano concentrandosi maggiormente sulla temperatura. E questo è molto grave. Ricordate che l'umidità di una cantinette de vino deve variare tra il 60 per cento e l'80 per cento. Altrimenti, quando il vino si trova in un luogo dove l'aria è troppo secca, il sughero può asciugarsi e restringersi. Conseguenza: l'aria entra nella bottiglia e provoca l'ossidazione del vino. Ma se viene conservato in un luogo dove l'aria è troppo umida, le muffe possono crescere sulle etichette e sul tappo. Per combattere queste situazioni spiacevoli, si può prendere ad esempio una cantinetta frigo dotata di pompa di calore.

Protezione UV

Lo sapevi questo? Vino e luce non si mescolano bene. Il vino non dovrebbe mai stare da qualche parte dove c'è luce. Lei è il suo peggior nemico. Questo giustifica il motivo per cui la maggior parte delle bottiglie di vino sono di colore verde. Molti di voi saranno un po 'dubbio su queste informazioni perché avete visto i modelli di cantine dotate di porte a vetro. Non preoccupatevi. Ci sono cantine con porte a vetro, ma sempre con protezione UV.

Klarstein Reserva

Cantinetta per il vino ecologica, silenziosa in classe energetica B della Klarstein con una capienza complessiva di 34 litri e spazio a sufficienza per 12 bottiglie di vino.
Due zone di raffreddamento per vini diversi.

Consulta la scheda prodotto su Amazon

L'assenza di vibrazioni

I vostri vini devono rimanere protetti da qualsiasi scuotimento. Come la luce, anche le vibrazioni sono dannose per il vino. Mettono in discussione la qualità del vino risvegliando i suoi batteri naturali. I sobbalzi e le vibrazioni disturbano così la formazione di depositi nella bottiglia. È quindi importante tenere le bottiglie di vino lontano dalla lavatrice o da altre apparecchiature vibranti. Le cantine sono l'unica soluzione a questo problema, in quanto hanno compressori lenti che riducono l'effetto delle vibrazioni. Inoltre, alcuni modelli sono dotati di un sistema antivibrazioni che assorbe tutti gli urti. Meglio ancora, si potrebbe anche avere cremagliere antivibrazioni, che dovrebbero garantire alle vostre bottiglie una sicurezza eccezionale.

Un ambiente sano e ventilato

Importante è anche la qualità dell'aria in cui vivono le vostre bottiglie di vino. Perché? Perché? Perché il vino respira. C'è quindi un'alta probabilità di formazione di muffe se immagazzinato in un ambiente non igienico caratterizzato dalla presenza di odori sgradevoli. Luoghi come la lavanderia (diversi profumi di lavanderia), la cucina (sapori misti) o anche il garage (fumi di scarico) devono essere vietati. A tale scopo, le cantine dispongono di filtri a carbone che hanno il compito di evitare che questi cattivi odori si infiltrino nelle bottiglie.

I diversi tipi di cantine

Sul mercato sono presenti numerose cantine. Esse variano in base a criteri specifici e possono essere suddivise in quattro modelli principali.

Frigorifero per vini per l'invecchiamento

E' una cantina per tutti coloro che vogliono conservare il più a lungo possibile il proprio vino per poterlo invecchiare. Assicura che il vino abbia le giuste condizioni (termodinamica, temperatura unica, filtro a carbone, sonde di regolazione dei gradi, umidità, ammortizzatori antivibrazioni, ecc.....) per svilupparsi fino al suo apice. E 'utilizzato principalmente da collezionisti o consumatori esperti di vino. La sua capacità media è di 50-300 bottiglie.

Cantina di servizio

Con una capacità media di 6-52 bottiglie, la Frigocantina è stata progettata per essere utilizzata regolarmente. Se siete una persona che ama ricevere i vostri ospiti intorno ad una bottiglia di vino di tanto in tanto, questo tipo di cantinette de vino è il vostro. Ideale per rinfrescare le vostre bottiglie, vi dà la possibilità di conservare il vostro vino qualche ora prima dell'incontro in modo che sia pronto per essere degustato. Mette così il vostro vino in condizioni di degustazione ottimali. Più piccola della cantinetta frigo di invecchiamento, si può facilmente integrare nella vostra cucina. Prodotta per un pubblico più vasto, questa cantina è dotata di una tecnologia che rinnova l'aria per una rapida omogeneizzazione della temperatura. Ma attenzione! Non è una cantinette de vino per la conservazione o l'invecchiamento; da qui l'impossibilità di conservare i vini per un periodo più o meno lungo.

Klarstein Vivo Vino

Cantinetta per vino con design accattivante con 52 litri di volume per il deposito di massimo 36 bottiglie di vino.
8 ripiani cromati rimovibili e temperatura di raffreddamento regolabile.
Porta in vetro doppia isolata con pannello di controllo touch e illuminazione LED suggestiva.

Consulta la scheda prodotto su Amazon

Deposito cantinette de vino

Si chiama anche "cantina a temperatura unica". Riceve vini che sono alla (o quasi) maturi. Può conservare le bottiglie di vino per un periodo medio di 2 o 3 anni.

Cantinette multitemperatura

E' una cantina che unisce le caratteristiche delle tre cantine sopra citate (la cantina di invecchiamento, la cantinetta frigo di conservazione e la cantina di servizio). Potrete così degustare i vostri vini quando volete in condizioni ottimali e allo stesso tempo conservarli a lungo. Ce ne sono due tipi, vale a dire:

  • La cantinette de vino multitemperatura in un unico scomparto: è dotata di un unico blocco dove la temperatura è diffusa in modo naturale. Avrete il freddo in basso e il caldo in alto;
  • La cantina multitemperatura in multiappartamenti: qui la gestione della temperatura viene effettuata grazie ai termostati indipendenti per ogni piano. Il fondo della cantinetta frigo ha le stesse caratteristiche della cantinette de vino di servizio per portare i vini in temperatura, il centro della Frigocantina sembra una cantina di conservazione e la sua sommità è simile alla Frigocantina di invecchiamento.

Anche altri criteri devono essere presi in considerazione al momento dell'acquisto di una cantinetta frigo.

Capacità di stoccaggio delle cantine

La capacità di una frigorifero per vini è il primo indizio che si dovrebbe cercare quando si acquista una Frigocantina. Generalmente, le cantine hanno capacità di multipli di 6, per questo motivo troverete cantine con capacità di 6, 12, 18, 18, 24, 30, ecc. La capacità può così arrivare fino a 250 bottiglie. La maggior parte delle cantine sono dotate di scaffali mobili. Potete quindi variare la capacità del vostro apparecchio a vostro piacimento. Tuttavia, si dovrebbe evitare di acquistare una piccola cantinetta frigo, che potrebbe non essere più redditizia nel lungo periodo. Inoltre, non si dovrebbe fare affidamento al 100% sulla capacità dichiarata dal produttore, in quanto non è applicabile a tutte le collezioni di bottiglie di vino. Non stupitevi quindi di scoprire che le vostre bottiglie non possono raggiungere il numero indicato durante la conservazione. Sarà inoltre necessario tenerne conto:

  • dei vostri tipi di bottiglie;
  • di materiali per scaffali;
  • la configurazione della bottiglia;
  • le capacità delle diverse zone di temperatura.

Non dimenticate mai che più grande è la vostra frigorifero per vini, meglio è.

Numero di zone di raffreddamento

Il numero di zone di raffreddamento in una v generalmente non supera i due presenti sul mercato. Se volete di più, dovrete fare un ordine speciale dal fornitore. Sembra che per quanto riguarda questo criterio, avete solo due possibilità: una cantinetta frigo con zona di raffreddamento o una cantinette de vino bi-zona.

Tecnologia di raffreddamento della Frigocantina

Esistono due tipi: il raffreddamento a compressione di vapore e il raffreddamento termoelettrico. Scopriamo come funziona ciascuna delle due tecnologie.

Raffreddamento a compressione di vapore

Generalmente utilizzata per i frigoriferi tradizionali, la tecnologia del raffreddamento a compressione di vapore è una tecnologia molto antica. E' molto adatto per le grandi cantine. Genera più potenza rispetto alla tecnologia di raffreddamento termoelettrico, che garantisce un raffreddamento rapido per grandi volumi. La sua trasformazione energetica è focalizzata principalmente sull'aria all'interno della Frigocantina. Sono quindi cantine che godono di una perfetta autonomia rispetto alla temperatura dell'aria esterna. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, le cantine raffreddate a vapore producono rumore.

Raffreddamento termoelettrico

La Frigocantina con raffreddamento termoelettrico è la più rispettosa dell'ambiente. Questa tecnologia eco-responsabile si basa sulla trasformazione della corrente elettrica a diverse temperature. Non vi troverete di fronte ad alcun fenomeno meccanico. L'apparecchio non produce alcun rumore. La perdita di calore è minima e si beneficia di una buona conversione energetica. Le cantine con questa tecnologia consumano meno energia elettrica. In questo modo, la vostra bolletta elettrica non ne risentirà durante l'uso. Tuttavia, si deve essere consapevoli che questa tecnologia può essere applicata principalmente a piccole cantine con una capacità di 18 o addirittura 24 bottiglie.

Integrazione della frigorifero per vini nella casa

Questo indice si riferisce a dove sarà installata la cantina e a come sarà installata nella casa.

Cantinetta frigo da incasso

È l'attrezzatura perfetta per la conservazione del vino per tutte le persone che hanno una cucina integrata. Ma potete anche installarlo nel vostro soggiorno. Tutto quello che dovete fare è preparare in anticipo il luogo in cui sarà costruita la cantinette de vino. Più piccole delle cantine di invecchiamento, le cantine integrate sono spesso autonome. Possono quindi essere fisse o meno.

Cantinetta portatile

Come suggerisce il nome, è una piccola cantina che si può trasportare facilmente. Come la cantina a incasso, è anche indipendente. Si può mettere su uno scaffale o sul pavimento.

Cantinette indipendente

E' la cantinette de vino più utilizzata nelle case o nei ristoranti. Ci sono in tutte le dimensioni e forme. Molto pratico, basta inserirlo in una presa di corrente per attivarne il funzionamento.

Le caratteristiche più comuni delle cantine

Quali sono le diverse opzioni che la vostra cantina deve avere per garantire ai vostri vini un comfort eccezionale? Prima di acquistare la vostra cantina, è anche importante considerare le caratteristiche. Per aiutarvi ad affinare la vostra scelta, elenchiamo alcune delle caratteristiche che una cantinette de vino in generale dovrebbe avere.

  • Illuminazione interna a LED: questa è l'illuminazione che si trova spesso nei refrigeratori di vino. È di colore blu, ha il significato di "diodo emettitore di luce" e non produce calore.
  • Blocco di sicurezza: Assicuratevi di avere una cantinetta frigo con questa caratteristica se volete garantire la sicurezza dei vostri vini contro persone indesiderate.
  • Vetro temperato: è più resistente del vetro convenzionale. Quasi tutte le cantinette de vino ce l'hanno.
  • Bicchiere colorato: protegge le vostre bottiglie di vino dalla luce e dai raggi UV.
  • Doppio pannello: costituito da due lastre di vetro contenenti aria o gas sigillati tra loro, è molto robusto.
  • Porta reversibile: una cantina dotata di una porta reversibile permette di cambiare il senso di rotazione della porta del filtro al carbone. Pochi refrigeratori di vino hanno questa opzione. Questo protegge i vostri vini dai cattivi odori.

Progettazione della frigorifero per vini

Come sapete, i gusti e i colori non sono discutibili. Tuttavia, è essenziale che la vostra attrezzatura per il raffreddamento del vino sia correttamente integrata nel paesaggio del vostro ristorante o cucina e migliori l'estetica del sito. Deve essere in linea con il vostro stile di vita. A questo scopo, i produttori offrono una gamma di progetti di cantine: classiche, contemporanee, ultramoderne, sofisticate, ecc. Tutto quello che dovete fare è fare la vostra scelta per impressionare l'ambiente circostante, fondendoli nello stile decorativo degli interni della casa.

Le migliori cantine del momento

  • Gio Style GYSCF33 Cantinetta frigo Senza compressore
  • Klarstein Reserva Piccola, Cantinetta Vino, Frigo Minibar, 8 bottiglie
  • Klarstein Reserva frigorifero per vini e bevande. 34 L, 12 bottiglie
  • Cantinetta Tristar WR-7508 – Adatto per 8 bottiglie
  • Klarstein Barolo frigorifero per vini e bevande. 48 L, 16 bottiglie
  • Cavist CAVIST12 Cantinetta Dual Zone a 12 Bottiglie
  • Candy CCV 150 EU Cantinetta Vino
  • Klarstein Vinamora frigorifero per vini e bevande, gastronomico. 35 L, 12 bottiglie

Confronta le cantinette de vino

"Spero che questa piccola guida vi abbia aiutato.
Sono alla ricerca della mia cantina refrigerata da molto tempo e ho molti amici che ne hanno un po', so come ci si sente a cercare...

PENDiventa un editore

Consegna veloce in tutta Italia

cantinettevino.info è un partner AMAZONconvalidato


- Questo guida fa parte della rete GAPPA© , specializzate nella vendita di prodotti B2C -